menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si prende una testata in piazza San Marco, finisce al pronto soccorso

L'episodio domenica sera ai danni di un venditore abusivo di bastoni per selfie: lo hanno avvicinato in due, hanno fatto perdere le proprie tracce

Aggredito da sconosciuti in piazza San Marco: è ancora tutta da chiarire la dinamica che ha portato al ferimento di un cittadino del Bangladesh, intorno alle 21 di domenica, fatto sta che l'episodio di violenza c'è stato, e in pieno centro storico. Con tanto di ricovero al pronto soccorso, dove all'uomo è stata curata una ferita che sarà guarita in otto giorni. Lo riporta il Gazzettino.

Tutto è avvenuto in pochi istanti: secondo la versione dei fatti da lui stesso fornita, l'asiatico, intento nella vendita di bastoni per selfie, sarebbe stato avvicinato da due persone probabilmente dell'est Europa. Una della due l'avrebbe colpito con una testata al volto, di una forza tale da mandare l'uomo a terra. I vigili urbani sono giunti poco dopo sul posto, trovando il venditore con una vistosa ferita ad un sopracciglio mentre perdeva ancora molto sangue.

Non sono chiari i veri motivi dell'aggressione. L'ipotesi più probabile è che i due sconosciuti abbiano cercato di portarsi via un bastone per selfie senza pagarlo, e che il venditore abbia tentato di reagire: le registrazioni delle telecamere potrebbero aiutare a stabilire la dinamica del tafferuglio. Ciò che si sa è che l'asiatico è risultato irregolare in Italia e senza documenti, elementi che fanno supporre che da parte dell'uomo non sarà sporta denuncia. Da notare che l'episodio si è svolto nella stessa giornata in cui commercianti e cittadini del centro storico hanno segnalato l'arrivo di un gran numero di nuovi venditori abusivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento