rotate-mobile
Cronaca Mestre Centro / Via Piave

Aggressore lo colpisce alle spalle, ma la vittima lo atterra a Mestre

Sabato mattina alle 10 in via Dante a Mestre. Un uomo aggredisce un passante con pugni in testa e sul volto, ma la vittima reagisce e chiama la polizia

MESTRE - Aggredito alle spalle e preso a pugni, riesce a difendersi e a chiamare la polizia. E’ successo domenica mattina in via Dante, una laterale di via Piave.

Erano solo le 10 del mattino. In pieno giorno, un uomo sulla cinquantina è stato colpito alle spalle. Pugni in testa, in volto, alla bocca. L’aggressore, di probabili origini magrebine, non sapeva però chi avesse di fronte. La vittima, niente affatto docile, ha bloccato il malcapitato costringendolo a terra. Subito dopo ha lanciato l’allarme e sul posto è accorsa una volante della polizia.

Gli agenti hanno condotto lo straniero presso il Commissariato di Mestre per degli accertamenti. Per lui è scattata una denuncia per lesioni. Il 50enne è stato invece visitato dal Pronto Soccorso, ha riportato qualche lieve ferita ma sta bene. Per lui sei punti di sutura al labbro dovuti all'orologio che il rivale indossava al momento della colluttazione.

A scatenare la furia dell'aggressore molto probabilmente l'alcol che già dalle prime ore della mattina aveva ingerito. A quanto pare prima di essere messo quasi KO dal mestrino che aveva messo nel mirino, il denunciato avrebbe cercato di importunare anche un anziano. Senza successo. Il tutto in piena mattina, a due passi dal centro di Mestre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressore lo colpisce alle spalle, ma la vittima lo atterra a Mestre

VeneziaToday è in caricamento