Capotreno aggredito da una passeggera senza biglietto

La donna è una delle sette persone bloccate dalla polfer nel giro di poche ore tra le stazioni di Venezia, Mestre e Marghera. Individuati anche dei ladri

Il sottopasso della stazione di Mestre

Una donna straniera è stata bloccata dagli agenti della polfer alla stazione di Mestre: stava viaggiando a bordo di un treno quando il capotreno le ha chiesto di esibire il biglietto e lei, che ne era sprovvista, ha reagito con violenza colpendolo con forza al volto. Il personale di bordo ha quindi allertato la polizia, che ha raggiunto la donna e l'ha denunciata in stato di libertà. Stessa sorte per altri due passeggeri, un quarantenne italiano ed un ventenne straniero, anche loro trovati senza titolo di viaggio: in questo caso i due non hanno voluto fornire le proprie generalità al controllore e quindi sono stati denunciati per il relativo reato penale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Marghera, invece, la polfer ha denunciato un uomo albanese, con precedenti, dopo averlo identificato come l’autore di una serie di furti di bagagli avvenuti nei treni in sosta nella stazione di Mestre. Il ladro aveva addosso una somma di 20mila yen in contanti, risultati rubati poco prima ad un turista giapponese che aveva sporto denuncia del furto dei propri bagagli.

Alla stazione di Venezia è stato bloccato un trentenne austriaco, responsabile di un furto commesso all'interno di un bar. Infine due persone di nazionalità romena sono state denunciate rispettivamente per violazione del daspo urbano e per violazione del divieto di ritorno nel comune di Venezia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento