menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

AirOne, nuove rotte da e per Venezia, il direttore: "Orgogliosi dei risultati"

La compagnia ha annunciato, a partire dal 15 giugno, nuovi collegamenti verso Atene, Varsavia, Istanbul: dal via ai voli in partenza dal Marco Polo, i biglietti venduti sono stati 125 mila

Se nelle prossime settimane doveste mettervi in volo da Venezia, potreste rimanere piacevolemente sorpresi dal moltiplicarsi di alcune destinazioni di volo. La compagnia aerea Air One ha fatto, infatti, sapere che, a partire dal 15 giugno, aprirà - grazie al posizionamento sull'aeroporto Marco Polo di Venezia del secondo Airbus A320 - nuovi collegamenti per Atene (3 frequenze settimanali), per Istanbul (5 frequenze settimanali sull'aeroporto "Sabiha Gökçen") e per Varsavia (3 frequenze settimanali).

Dal 4 maggio, data in cui è stata resa operativa a Venezia la terza base di Air One (dopo quelle di Milano Malpensa e Pisa), lo smart carrier del gruppo Alitalia (il suo segmento dai costi e servizi più economici) ha trasportato circa 20 mila passeggeri. Questi nuovi voli andranno ad aggiungersi ai collegamenti già avviati per Brindisi, Cagliari, Palermo, Barcellona, Praga e San Pietroburgo. Dal 13 luglio saranno, inoltre, attivati anche nuovi voli per Palma di Maiorca e Minorca (4 voli alla settimana per ciascuna delle destinazioni), mentre dal prossimo 10 settembre prenderà il via il nuovo collegamento giornaliero per Bruxelles.

"Sulle nuove rotte da e per Venezia la Compagnia ha venduto oltre 125 mila biglietti", si legge in una nota di Air One, "centrando gli obiettivi previsti e segnando importanti risultati anche sotto il profilo operativo e della qualità del servizio: la regolarità dei voli è stata del 100% e il tasso di puntualità ha registrato un valore del 92,3%".

"Siamo orgogliosi dei primi risultati che Air One sta registrando a Venezia", incalza Lorenzo Caporaletti, direttore di Air One. "La risposta dei clienti ci spinge a continuare sulla strada dell'offerta di un servizio di qualità a tariffe sempre competitive". Il Veneto - conclude - "ha grandi potenzialità di attrazione di nuovo traffico dall'Europa per turismo e per affari e questo genera un impatto positivo sull'economia del territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento