Cronaca Tessera

Tessera: hanno aiutato per anni cani e gatti, salvandoli dalla strada. Ora saranno sfrattati

Adriana e suo marito con le proprie pensioni non riuscivano più a pagare le rate del mutuo, poiché la banca avrebbe applicato un tasso oltre il limite imposto dalla Banca d'Italia

Foto: centopercentoanimalisti

Martedì Adriana e suo marito saranno "buttati in strada". Si tratta dei due coniugi ottantenni di Tessera, che parecchi anni fa, spinti dal proprio amore per gli animali, hanno iniziato ad ospitare cani e gatti nella propria abitazione. Senza distinzione di sorta: abbandonati per strada, salvati da vivisezione, tolti a padroni che li seviziavano, oppure recuperati da canili e rifugi nei quali non riuscivano ad adattarsi.

Per molti anni gli animali sono stati curati, nutriti ed assistiti. Resi felici. Il tutto a proprie spese, senza avere alcun contributo di denaro pubblico. Il numero degli ospiti, nel corso degli anni, ha continuato ad aumentare, e quindi si è reso necessario l'acquisto di un villino con giardino. Fino a quando sono sorti i problemi. La banca che aveva concesso il mutuo, infatti, ha senza giustificazione alzato il tasso, fino ad arrivare a delle rate con importo tale che i due non erano, e non sono, in grado di coprire con le proprie pensioni. Ora l'istituto di credito intende appropriarsi della casa, e ha già ottenuto un'ingiunzione di sfratto, che diventerà esecutiva.

Come riporta il Gazzettino, i due coniugi si sono rivolti ad un legale bolognese, che avrebbe rilevato come il tasso applicato superasse di molto la soglia prevista dalla Banca d'Italia, trasformandolo, di fatto, in un vero e proprio tasso d'usura. Nel frattempo, l'unica possibilità che si è aperta per i due anziani è stata quella di ricorrere in appello, con la sentenza prevista per il 16 marzo. Come hanno specificato, martedì mattina faranno di tutto per non essere cacciati di casa. Sperando anche nel supporto delle varie associazioni animaliste, tra cui Centopercentoanimalisti, che conoscono bene la situazione e a più riprese sono state al loro fianco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessera: hanno aiutato per anni cani e gatti, salvandoli dalla strada. Ora saranno sfrattati

VeneziaToday è in caricamento