menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jesolo, la stagione balneare si è chiusa in positivo: l'occupazione media sfiora l'80%

I più presenti sul litorale sono stati gli austriaci, seguiti a ruota da tedeschi, svizzeri e russi. Weekend del 2 giugno e mese di agosto con presenze da record

Un'estate positiva per le strutture ricettive di Jesolo. Nel corso dell’assemblea dei soci, Aja ha analizzato i primi dati complessivi dell’andamento della stagione balneare, nel periodo centrale giugno-settembre, sulla base delle rilevazioni H- Benchmark, è il risultato è stato luinghiero: nel complesso, il sistema ha rilevato una occupazione media del 79,9%. Per comprenderne l’importanza, basti pensare che l’occupazione media nazionale, nello stesso periodo, non arriva a toccare il 60%.

GLI AUSTRIACI I PIÙ PRESENTI

Un dato importante, che conferma l’ottimo andamento del 2016. Nel complesso il mercato è stato per il 60% straniero e per il 40% italiano. Per gli stranieri domina il turista di lingua tedesca con, al primo posto, l’Austria seguita dalla Germania; molto bene anche la Svizzera e, come quarto mercato straniero, la Russia. Curiosità per gli italiani: al primo posto Bolzano, seguito da Vicenza, Verona, Treviso e Brescia; solo nona Milano. Altro dato significativo: diminuita del 5% la scelta dell’hotel a pensione completa, mentre in aumento la formula “camera e colazione”.

FESTA DELLA REPUBBLICA "FULL"

Giugno. Partendo dall’ultimo fine settimana, quello della festività di Corpus Domini, tanto cara ai turisti di lingua tedesca, il picco toccato è stato del 93,6% di occupazione, con una media nei tre giorni comunque vicina al 90%. Per quanto riguarda il weekend del 2 giugno, l’occupazione negli alberghi è stata pari al 94,5%: dato che aveva superato di un punto e mezzo la previsione fatta a ridosso della stessa festività. Infine, nel  fine settimana dell’Ascensione la percentuale di occupazione alberghiera è stata pari all’81,6%.

Per quanto riguarda il mese di luglio, l’occupazione media è stata dell’86%, in linea con il 2016 quando si registrò un mese straordinario di presenze turistiche in città. In agosto l’occupazione media è stata pari al 94%, anche in questo caso in linea con l’anno precedente. Presente anche l’assessore al turismo, Flavia Pastò. "È stata una buonissima stagione - ha sottolineato - però non dobbiamo sederci sugli allori, anche perché ci sono stati una serie di fattori esterni che hanno favorito l’arrivo degli stranieri e Jesolo deve lavorare fin da subito per la prossima stagione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento