menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal 5 al 20 novembre la sicurezza sui luoghi di lavoro diventa festival

Al via presso la confindustria di Venezia due settimane di convegni, esercitazioni e spettacoli per sviluppare la cultura della sicurezza nel lavoro

Portare l'attenzione sul delicato tema della sicurezza sul lavoro, rivolgendosi anche alle nuove generazioni: questo uno degli obiettivi dichiarati alla partenza del primo festival della sicurezza, organizzato da Confindustria Venezia, SIVE Formazione e CPA Ambiente e Sicurezza in collaborazione con Regione Veneto, Autorità Portuale di Venezia, Ente Zona Industriale, Inail, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Arpav, Ulss 12 Veneziana e Venezi@Opportunità.  

La prima edizione del festival vuole essere quindi occasione di divulgazione delle norme, degli strumenti di prevenzione, della valutazione dei rischi per ogni lavoro, attraverso una profonda opera di prevenzione e conoscenza, per limitare al minimo il numero degli infortuni e delle malattie professionali. Il festival si aprirà con la conferenza di chiusura del progetto Safeport e il Safety Day 2014 dell’Autorità Portuale di Venezia, per proseguire con una serie di esercitazioni, di simulazioni di interventi di primo soccorso e di prove pratiche di emergenza. La chiusura di giovedì 20 novembre vedrà susseguirsi gli interventi dell’Inail regionale, del Comando dei Vigili del Fuoco, di Confindustria con la presentazione del Premio nazionale “Imprese per la sicurezza”.

“Il motivo che ci ha spinto ad organizzare un festival sui temi della sicurezza sul lavoro – spiega Matteo Zoppas, presidente di Confindustria Venezia - è stato quello di voler coinvolgere e sensibilizzare il più ampio pubblico possibile, attraverso iniziative diverse, articolate su più livelli: da quelle più tecniche, normative, agli interventi di pronto soccorso, alle testimonianze dirette delle persone. Una attenzione particolare abbiamo voluto dedicarla alle giovani generazioni che diventeranno i lavoratori e gli imprenditori di domani".

“Saranno il progetto Safeport e l’edizione 2014 del Safety Day ad aprire il festival e di questo ringraziamo Confindustria Venezia per l’attenzione che ha nei confronti del porto di Venezia – ha dichiarato il segretario generale dell’autorità portuale di Venezia Claudia Marcolin. Safeport è il progetto di collaborazione transfrontaliera tra i porti dell’Alto Adriatico per affrontare le tematiche della sicurezza dei lavoratori e della tutela dell’ambiente in porto. Un’iniziativa che ha consentito di individuare un modello condiviso per prevenire e ridurre l'inquinamento in mare e nelle banchine nel Nord Adriatico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento