Cronaca Castello

"Alamak! pavilion - feat. Cà Foscari short film festival"

Alamak! Pavilion, Giovedì 7 settembre 2017 ore 18.30Organizzato dal Concilio Europeo dell'Arte in collaborazione Ca' Foscari Short Film Festival

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo: "Alamak! Party: arte contemporanea e cinema a San Pietro di Castello Il Concilio Europeo dell'Arte e l'Alamak! Project, in collaborazione con Ca' Foscari Short Film Festival, celebrano la cultura asiatica contemporanea. Alamak! Pavilion, Giovedì 7 settembre 2017 ore 18.30 ingresso libero L’Alamak! Party, organizzato dal Concilio Europeo dell’Arte in occasione della 74. Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia, offre al pubblico l’occasione di visitare la mostra Islands in The Stream impreziosita dalle incursioni di cortometraggi. Infatti, grazie all’esclusiva collaborazione con Ca’ Foscari Short Film Festival, il Concilio si propone di creare una connessione tra arte contemporanea e cinema asiatici, affiancando alle opere in esposizione, realizzate da artisti provenienti da diversi Paesi dell’Asia, la proiezione di brevi film realizzati da giovani registi orientali. Islands in the stream è la mostra multimediale ideata dal Concilio Europeo dell’Arte e da Alamak! Project in occasione della 57. Esposizione Internazionale d'Arte – La Biennale di Venezia, che presenta le nuove sperimentazioni dell’arte asiatica: Kawita Vatanajyankur indaga la condizione femminile e le restrizioni a cui è sottoposta la donna nella società, attraverso video di forte impatto; Anon Pairot approfondisce il significato degli oggetti del quotidiano attraverso una Ferrari in rattan, oppure attraverso la rappresentazione iconica di sacchi di riso, memorie della sua vita familiare; infine, Invisible Designs Lab. e Kwangho Lee, guest artists della mostra, presentano oggetti che uniscono suono e materia alchemica, in un dialogo continuo tra reale e immaginario. Durante il cocktail party, che si terrà giovedì 7 settembre, sarà possibile visitare la mostra oltre l’orario di apertura e, a partire dalle ore 19, verrà presentata e proiettata una selezione dei migliori cortometraggi di giovani registi asiatici che hanno partecipato alla rassegna cinematografica internazionale Ca' Foscari Short Film Festival. Il Concilio Europeo dell'Arte nasce nel 2006 per promuovere e diffondere l’arte contemporanea stimolando e sostenendo il talento degli artisti, in una prospettiva europea e internazionale. Protagonista della scena artistica e culturale a Venezia, Firenze e Parigi, nel 2016 all’Associazione si affianca la Fondazione del Concilio per continuare a perseguire il suo obiettivo, e aggiunge alle sedi storiche la Croazia. Alamak! Project nasce come piattaforma per talenti emergenti nella scena asiatica ed esplora il lavoro di artisti e designer come forza trainante per la diffusione delle loro idee e opere. “Alamak” è un’esclamazione comune in tutta l’Asia sudorientale e in Giappone per esprimere sorpresa e meraviglia: il progetto che prende il nome da questa espressione vuole far conoscere queste nuove affascinanti correnti di pensiero e di immagine. Ca' Foscari Short Film Festival è il primo festival cinematografico europeo gestito da studenti universitari sotto la guida docenti e professionisti del mondo del cinema. L’iniziativa nasce con la competizione internazionale aperta a studenti provenienti da tutto il mondo: produttori, esperti cinematografici, registi e attori internazionali sono ogni anno membri della giuria o ospiti speciali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alamak! pavilion - feat. Cà Foscari short film festival"

VeneziaToday è in caricamento