Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuove vie di business con il Sud America: gli albergatori incontrano il ministro uruguaiano

 

A caccia di affari rinsaldando il filo che collega Venezia con l'America latina. Lunedì mattina, a Ca' Sagredo, si è svolto l'incontro organizzato dall'associazione veneziana albergatori su temi di possibili collaborazioni in ambito turistico e produttivo con l'Uruguay (ufficialmente Republica Oriental del Uruguay): ospite d'onore il ministro del Turismo del Paese sudamericano, Benjamin Liberoff.

Presenti anche il consigliere comunale e presidente della Commissione alle attività produttive e allo sviluppo economico, Paolo Pellegrini, il direttore dell’Ava nonché console onorario dell’Uruguay a Venezia, Claudio Scarpa, assieme al vicepresidente Alessandro Dal Corso, e il console generale dell'Uruguay a Milano, Ricardo Duarte. Al centro del confronto l’illustrazione delle possibilità di collaborazione nel settore turistico e produttivo tra Venezia, il Veneto e l’Uruguay e le opportunità d’investimento per le imprese locali.

Pellegrini ha sottolineato l’importanza dell’incontro per la promozione degli investimenti veneziani e veneti in Uruguay, dove tra l’altro - ha sottolineato - la percentuale di italiani di seconda e terza generazione è molto elevata. Ricordando poi che Venezia e Montevideo condividono la tradizione di un importante Carnevale, Pellegrini ha concluso auspicando uno scambio di rappresentanze delle due città nei festeggiamenti carnevalizi del prossimo anno.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento