menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'albergo era a due passi da piazza San Marco

L'albergo era a due passi da piazza San Marco

Albergo abusivo a due passi da piazza San Marco, gestore nei guai

La polizia municipale, grazie ad alcuni turisti che chiedevano informazioni, ha scoperto la struttura priva delle necessarie autorizzazioni: all'interno alloggiavano altri cinque ospiti

C’era tutto: il sito internet con la pubblicità relativa, la struttura a due passi da piazza San Marco, le stanze. Peccato che l’albergo aperto in centro a Venezia da un imprenditore italiano fosse privo delle necessarie autorizzazioni.

ESTETISTA SENZA AUTORIZZAZIONI: MULTE E SEQUESTRO

LA SCOPERTA "PER CASO". A scoprire per la seconda volta la struttura abusiva, la Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) era stata revocata nei mesi precedenti, sono stati gli agenti della polizia locale che domenica sono stati avvicinati da alcuni turisti di origine malese che chiedevano indicazioni per raggiungere la struttura, prenotata via internet. Nell’albergo erano alloggiati altri cinque ospiti, tutti di origine malese.


INDAGINI. Al proprietario raggiunto dagli agenti, sono stati contestati l’esercizio abusivo dell’attività, il mancato versamento al Comune di Venezia dell’imposta di soggiorno per tutto l’anno in corso e la pubblicità abusiva su internet. Sarà inoltre verificato se il proprietario abbia provveduto a denunciare la presenza degli stranieri alla Questura di Venezia. Il fatto verrà inoltre segnalato all'Agenzia delle Entrate per i mancati introiti. Sono in corso infine ulteriori accertamenti per quanto riguarda gli scarichi reflui e la regolarità dell'alloggio dal punto di vista urbanistico-edilizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento