menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tedesco fa il "portoghese": soggiorna in due hotel senza saldare il conto da 2500 euro

L'uomo, un 32enne, è stato deferito in stato di libertà. È stato ospite nel mese di luglio in due strutture, nel quale si è reso protagonista anche di almeno 3 furti ai danni di ospiti

Una vacanza senza pensieri, due soggiorni in hotel del litorale, il tutto senza pagare. A fare il "portoghese", questa volta, è stato un cittadino tedesco di 32 anni, dopo aver trascorso buona parte del mese di luglio in due strutture ricettive di Sottomarina. Ha goduto dei comfort, della spiaggia e del mare, poi ha ben pensato di allontanarsi in silenzio, senza saldare il conto di 2500 euro. Ma c'è di più: il turista, infatti, non si è limitato al soggiorno a sbafo e alla vacanza "gratuita", ne ha anche approfittato per raccattare qualche effetto personale di proprietà di alcuni ospiti paganti. Nel totale avrebbe consumato almeno tre furti.

La segnalazione alle forze dell'ordine

A prendere in mano la situazione, dopo le segnalazioni della direzione dei due hotel, sono stati i carabinieri della stazione di Chioggia Sottomarina, che hanno rintracciato senza troppe difficoltà il turista "furbetto" e ladro. Per lui è scattato il deferimento in stato di libertà all'autorità giudiziaria per furto e insolvenza fraudolenta. I militari dell'Arma hanno recuperato parte della refurtiva, anche in denaro, poi restituita ai legittimi proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento