Alberta Basaglia: "Matti come i bimbi, non sono considerati persone"

La responsabile del Servizio partecipazione giovanile e culture di pace nonché dell'Osservatorio sulle differenze di identitá parla della difficile situazione in cui vivono molti malati mentali

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento