menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le galllerie dell'Accademia

Le galllerie dell'Accademia

Allarme bomba all'Accademia, era un vecchio giradischi abbandonato

L'allarme è arrivato verso le 9 da una dipendente delle Gallerie. Vicino a un cestino un pacco con fili sporgenti. Poi tutto è tornato alla normalità

Allarme bomba alle gallerie dell'Accademia stamattina. A causare un gran trambusto, però, non è stato alcun esplosivo, bensì un vecchio giradischi lasciato incustodito a due passi dal museo vicino a un cestino. L'allarme in orario d'apertura, verso le 9, quando un dipendente si è accorto di quel pacco sospetto con alcuni fili che sporgevano e ha chiamato la polizia.

Sul posto da protocollo sono intervenuti vigili del fuoco, artificieri, le volanti lagunari e il Suem. Gli uomini del nucleo artificieri, però, si sono accorti ben presto che quel sacchetto abbandonato vicino al museo era sufficiente oltre che ad alzare il volume della musica, anche a far lievitare il livello dei controlli. La zona è stata messa in sicurezza per evitare che passanti, residenti o turisti potessero avvicinarsi alla "zona rossa". Poi, pochi minuti dopo le 10, tutto è tornato alla normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento