menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trolley abbandonato in calle a Venezia: allarme bomba, poi si fa viva la proprietaria

L'allerta poco dopo le 10 di venerdì nel sestiere di San polo, all'altezza del civico 1216, di fronte a un bed&breakfast. Tutto rientrato circa un'ora più tardi

Trolley abbandonato in calle, scatta l'ennesimo allarme bomba in città. Dopo l'allerta che ha bloccato la zona della stazione ferroviaria di Mestre per un paio d'ore giovedì pomeriggio, venerdì mattina è stata la volta del sestiere di San Polo, che ha visto intervenire gli artificieri della questura. Il bagaglio è stato segnalato all'altezza del civico 1216, davanti all'ingresso di un bed&breakfast, poco dopo le 10.

Da quel momento è scattato il protocollo di sicurezza: sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale per cinturare la zona, oltre che i vigili del fuoco. In caso di eventuali criticità. La gestione della situazione è in mano alla questura e agli uomini del commissariato San Marco. Precauzioni necessarie ma che fortunatamente si sono rivelate superflue, visto che poco prima delle 11 si è fatta viva la proprietaria della valigia, una turista che ne ha ripreso possesso. Non è stato quindi necessario far brillare il bagaglio.

Si allunga così l'elenco di allarmi, per fortuna sempre falsi, che hanno caratterizzato le ultime settimane nel centro storico lagunare. Luoghi dove la mole di turisti determina anche una grande quantità di pacchi "sospetti" dimenticati o lasciati in giro per la città. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento