menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trolley abbandonato in riva de Biasio: scatta l'allarme bomba, imbarcadero chiuso

L'allerta poco dopo le 8 di martedì. Sul posto gli artificieri con le altre forze dell'ordine. I vaporetti per il tempo necessario hanno saltato la fermata. Alle 10.30 tutto è rientrato

Trolley abbandonato e scatta l'ennesimo allarme bomba a Venezia. Imbarcadero di Riva de Biasio isolato dalle 8 di martedì mattina per consentire i rilievi delle forze dell'ordine, che alla fine hanno deciso di richiedere l'intervento degli artificieri. La segnalazione alla polizia è arrivata dalla centrale operativa Actv, che ha parlato di due bagagli incustoditi sospetti vicini al pontile del servizio di trasporto pubblico.

artificieri venezia allarme bomba ok-2

Sul posto si è portata la volante lagunare, oltre che gli agenti della polizia municipale, i sanitari del 118 e le altre forze dell'ordine. Come da protocollo. Intanto il transito è stato interdetto ai passanti, per motivi di sicurezza. I vaporetti hanno continuato a circolare, ma saltano per ovvie ragioni l'imbarcadero. Alle 10 erano in arrivo gli artificieri, alle 10.30 tutto è rientrato. E' stato utilizzato il cannoncino ad acqua e si è scoperto che si trattava di due trolley uno dentro l'altro. Vuoti.
 

pacco bomba-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento