menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme bomba alla stazione di Venezia: scatta l'allerta, ma è un pacco di giornali

La polfer poco prima delle 9 di martedì ha individuato un involucro sospetto proprio ai piedi della scalinata dello scalo di Santa Lucia. Pare si tratti però di un pacco di giornali

Era successo dopo i tragici fatti accaduti a Parigi, sta risuccedendo anche dopo gli attacchi terroristici di Bruxelles. L'attenzione è massima e per forza di cose in una città considerata "sensibile" come Venezia si susseguono gli allarmi bomba. Nella mattinata di martedì, al rientro dalle vacanze pasquali, in laguna è scattata una nuova allerta.

Un pacco sospetto era stato dimenticato davanti ai gradini della stazione ferroviaria Santa Lucia. Subito è scattato il protocollo di sicurezza, con la zona che è stata transennata in attesa dell'arrivo degli artificieri. L'allerta non ha influito in alcun modo nelle attività della stazione. Il pacchettino era a terra, proprio ai piedi della scalinata che porta all'interno dell'entrata principale della stazione dei treni. A trovarlo gli uomini della polfer che subito hanno allertato i vigili del fuoco. Dopo i primi riscontri sembra che l'involucro fosse solamente un pacco di giornali.

Dopo l'allarme bomba scattato giovedì scorso a Palazzo Ducale quindi, un'altra allerta ha scosso la mattinata veneziana. In quel caso si era trattato "solamente" di due pacchetti contenenti cristalli al quarzo, cioè dei normali souvenir. Nella giornata di martedì invece l'allerta è scattata per un pacco di giornali. Sabato per un borsone da palestra. L'attenzione naturalmente dopo i tragici fatti accaduti a Bruxelles è massima, ogni piccolo segnale quindi, è inevitabilmente recepito con la massima cautela. Soprattutto nel giorno dei 500 anni del Ghetto. Sul posto davanti la stazione gli artificieri della questura, carabinieri, 118 e 115.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento