menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronta la Protezione Civile: dichiarato l' allarme idrogeologico

Piove ininterrottamente dall'inizio di questa settimana e il livello dei fiumi si sta pericolosamente innalzando: allarme per Livenza e Tagliamento.

A causa delle frequenti piogge presenti dall’inizio della settimana, il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto ha dichiarato lo stato di allarme, preallarme e attenzione in diverse aree della Regione, indicati seguendo differenti criteri di rischio. E’ stato segnalato per rischio idraulico sulla rete Principale:

STATO DI ALLARME su Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento);

- STATO DI PREALLARME su Vene-H (Piave pedemontano), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone), Vene-F (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna), Vene-C (Adige-Garda e monti Lessini), da riconfigurare, a livello locale, in STATO DI ALLARME al verificarsi di fenomeni alluvionali secondo la loro intensità;

- STATO DI ATTENZIONE su Vene-A (Alto Piave), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone), Vene-D (Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige).

Diversa è la situazione per la rete Secondaria, qui il rischio segnalato ha carattere idrogeologico; è stato dichiarato:

- STATO DI PREALLARME su Vene-A (Alto Piave), Vene-H (Piave pedemontano), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone), Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini), Vene-F (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna), Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento);

- STATO DI ATTENZIONE su Vene-D (Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone).

Lo stato di allarme, preallarme e attenzione è in atto dalle 14.00 di oggi (giovedì 6 novembre) e si protrarrà fino alle 18.00 di domani (venerdì 7 novembre) al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema Regionale di Protezione Civile.

Vista la situazione di emergenza è stato attivato il numero verde 800 990 009 per la segnalazione di ogni eventuale situazione di emergenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sciopero Actv, i lavoratori bloccano il ponte della Libertà

  • Attualità

    Da lunedì riaprono i musei civici di Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento