menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora profughi in arrivo, l'allarme della Prefettura: "Servono alloggi per ospitarli"

Oltre 250 gli sbarchi negli ultimi giorni, a cui ne seguiranno altri nelle prossime settimane. Nel frattempo trovato nuovo affidatario per la gestione della struttura temporanea di Conetta

Ca' Corner lancia l'allarme. A seguito degli ulteriori sbarchi degli ultimi giorni sulle coste meridionali italiane, sono stati inviati sul territorio veneto, tra giovedì e venerdì, oltre 250 migranti e altri se ne attendono nei prossimi giorni. Una situazione che rischia di sfuggire di mano e risultare di difficile gestione se non si riusciranno ad acquisire ulteriori disponibilità alloggiative per ospitare i profughi.

In particolare, per quanto riguarda il territorio metropolitano di Venezia, il 4 agosto scadrà il termine di presentazione delle offerte in relazione al bando di gara per 621 posti del 23 giugno scorso. L'esito della gara dovrebbe consentire di alleggerire in maniera consistente la presenza di migranti nella struttura di accoglienza di Cona, agevolando una distribuzione più equa ed uniforme sul territorio degli stranieri richiedenti la protezione internazionale. 

La situazione a Cona - Nel frattempo, al termine della procedura di gara europea per l'affidamento della gestione della struttura temporanea di accoglienza a Conetta, ed alla quale hanno partecipato tre operatori economici, la commissione aggiudicatrice ha proposto per l'affidamento, sulla base della valutazione del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, il costituendo formato da RTI ED ECO Coop. Soc. Onlus, ECO S Coop. Soc. Onlus e FOOD SERVICE ITALIA S.r.1. L'aggiudicazione diverrà efficace, e quindi si potrà stipulare la convenzione, una volta ultimati gli accertamenti previsti dalla legge che, tra gli altri, prevedono l'acquisizione di notizie aggiornate dagli organi di polizia e dell' autorita giudiziaria, nonché delle valutazioni dell'Anac.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Politica

    Affidato all'Europa il salvataggio delle dune degli Alberoni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento