Temperature in calo, pericolo ghiaccio sulle strade: "Attenzione negli spostamenti"

L'ammonimento della polizia municipale. Nella notte, a causa delle ghiacciate, diversi incidenti sulle strade, senza gravi conseguenze. Previste temperature in calo in pianura

"Cautela negli spostamenti". L'ammonimento è della polizia municipale di Venezia, dal momento che la nebbia e il calo previsto delle temperature potrebbero favorire la formazione di nuovo ghiaccio sulle strade. Dopo le abbondanti nevicate di venerdì pomeriggio e le gelate della notte, numerosi sono stati gli incidenti che hanno coinvolto gli automobilisti sulle strade, per il ghiaccio formatosi al suolo e la conseguente mancanza di aderenza: in tutte le circostanze si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco per la rimozione dei veicoli incidentati, ma nessun sinistro, fortunatamente, ha avuto gravi conseguenze. La parola d'ordine, insomma, è "attenzione".

Pericolo ghiaccio. Numerose sono state le segnalazioni sui social network e alle forze dell'ordine per la presenza di ghiaccio anche su strade secondarie, che hanno reso, di fatto, impossibile la circolazione sicura con i mezzi. Inevitabile i disagi alla circolazione, andati in scena già nel pomeriggio di venerdì, in particolar modo a Mestre, in via Miranese, piazzale Cialdini, ma in generale in tutto il territorio dell'hinterland Veneziano. Non a caso, per prevenire la formazione di ghiaccio, dalle 21 sono entrati in funzione i mezzi spargisale del Comune di Venezia, che hanno operato sui principali percorsi carrabili della città, compresi sottopassi, sovrappassi e rotatorie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO METEO - Nella giornata di sabato le temperature saranno in calo, secondo quanto comunicato dai tecnici Arpav, con estese gelate anche in pianura durante le ore più fredde. Anche le massime sono in diminuzione, mentre i venti dovrebbero essere da deboli a moderati. Assenti le precipitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Sindaco di Venezia, lo spoglio in diretta: alla terza proiezione Brugnaro sale al 53,3%

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Schianto in macchina nella notte, morto un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento