menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Amatriciana" per aiutare le popolazioni colpite dal sisma a Martellago

Riceviamo e pubblichiamo: "Ad oggi sono molte le attività interessate ad ogni tipo di aiuto per le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso. Tra queste lunedì sera ha avuto il boom di adesioni la serata promossa dall'associazione "Amici di Simone" , dove la partecipazione dei cittadini è andata oltre ogni aspettativa. Andrea Saccarola, presidente dell'ass. "Amici di Simone", ha organizzato lunedì una serata intitolata alla "Amatriciana" ad Olmo di Martellago alle 19:00 presso il parcheggio di fronte alla pasticceria RossArt. Tutta l'area interessata è stata allestita con tavolate e panche fornite dalle due parrocchie di Olmo e Maerne.

Diverse sono state le attività commerciali che hanno partecipato donando generi alimentari di vario tipo e materiale attinente alla serata, senza nulla chiedere in cambio. Infatti l'intero incasso di 5.600,00 euro, verrà utilizzato al 100% per l'acquisto di container da adibire ad unità abitativa , aggiungendo anche quello di 1.900,00 euro ricevuto da un altro evento , promosso dalla palestra "Sport Studio" .

L'evento è stato patrocinato dalla Proloco e dal Comune di Martellago (Marco Garbin e Valerio Favaron) che con l'ordinanza N°163/2016 ha garantito la chiusura delle strade e quindi lo svolgersi della manifestazione in totale sicurezza.

Molte sono state le persone che hanno atteso il termine della serata (circa le 23:00) per dare una mano agli organizzatori a sistemare la piazza, a dimostrazione che la generosità di molti Italiani, non ha limiti.

Le attività commerciali, che hanno collaborato e sponsorizzato la manifestazione a titolo gratuito, come riportato anche sul volantino dell'evento sono:

-"San Marco Beverage", "Molino Bertolo", "Diemme Caffè", "Big Game Caorle", "RossArt Pasticceria", Il fico frutta e verdura", La cantina dei sapori", Macelleria Antichi Sapori", "Pizzeria alla Tabina", "Supermercato Pam", "San Benedetto" e soprattutto un'azienda di Norcia che ha voluto far recapitare il Guanciale per la serata, ed il gruppo Scout di Maerne.

In totale sono stati utilizzati 70Kg di Pasta, 52Kg di Sugo, 45Kg di porchetta, 80Kg di Frutta, 100Lt di Vino, 550 Caffè, Acqua.

Nel frattempo si è conclusa la prima fase di raccolta e consegna, organizzata dal gruppo "NOI CON MARTELLAGO MAERNE OLMO", che in collaborazione con il gruppo di protezione civile di Cavarzere, hanno raccolto generi di prima necessità, come alimentari a lunga conservazione, farmaci da banco, prodotti per l'igiene personale e per la casa, vestiario, coperte etc etc... Ennio, Sonia, Loris e tanti altri volontari che si sono dati da fare dal giorno stesso del sisma, ad organizzare diversi punti di raccolta, facendo il passaparola, addirittura qualcuno a scelto di fare rientro prima del previsto dalle ferie o altri che hanno deciso di rinunciare alla vacanza.

punti di raccolta-2

In totale questo gruppo ha fatto partire diversi camion carichi di tutto il necessario , ed è solo una parte del progetto ha dichiarato Sonia Galardi , in attesa di altri gruppi che vogliono unirsi per avere più persone e mezzi, perchè continuano a squillare i telefoni dei volontari per altro materiale che la gente e disposta a donare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento