menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia, al via la campagna di Greenpeace "Salviamo le api"

Travestiti da api, questa mattina i volontari dell'associazione hanno fatto visita al mercato di Rialto per lanciare l'appello. L'iniziativa è una delle ventisei vissute in altrettante città italiane per portato il messaggio a consumatori e commercianti

Travestiti da api, questa mattina i volontari di Greenpeace di Venezia hanno fatto visita al mercato di Rialto per lanciare l'appello: "salviamo le api". L'iniziativa è una delle ventisei vissute in altrettante città italiane per portato il messaggio a consumatori e commercianti ricordando che la gran parte del cibo di cui necessitiamo dipende direttamente dall'opera di impollinazione delle api, e che loro e gli altri insetti impollinatori sono a rischio a causa di pesticidi e pratiche agricole di stampo industriale.

"Le evidenze scientifiche sulle conseguenze dei pesticidi più dannosi per le api sono chiare - afferma Federica Ferrario, responsabile campagna Agricoltura sostenibile di Greenpeace -. Non possiamo permetterci di perdere le api e il resto degli impollinatori naturali per questo l'Italia e gli altri Paesi europei devono agire per vietare queste sostanze killer". "La drastica riduzione delle api è solo un sintomo di un sistema agricolo che ha fallito - aggiunge -, basato sull'uso intensivo di prodotti chimici e ostaggio degli interessi di potenti multinazionali. Incrementare subito metodi agricoli sostenibili é l'unica soluzione a lungo termine per salvare le api e l'agricoltura in Europa".
(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento