PPI di Bibione, arrivano 700mila euro per il via alla ristrutturazione

La struttura che ospita il punto di primo intervento, dialisi, guardia medica e vari servizi sanitari per residenti e turisti verrà quasi completamente sistemata: incluso anche un nuovo impianto di condizionamento

Strutture ambulatoriali

Sono stati stanziati dalla regione Veneto circa 700mila euro per la ristrutturazione del polo di assistenza medica di Bibione. La struttura che ospita il punto di primo intervento, dialisi, guardia medica e vari servizi sanitari per residenti e turisti verrà quasi completamente sistemata: prevede il trasferimento della continuità assistenziale sia per residenti che turisti (ex guardia medica) nell’area occupata attualmente dal servizio di emodialisi, con accesso volto a favorire l’accessibilità dei pazienti in arrivo dal punto di primo intervento in codice bianco; nell’area utilizzata dalla continuità assistenziale verranno collocati l’emodialisi con 6 posti letto in disposizione “open-space”, l’ambulatorio medico, la sala d’attesa.

COMPLETAMENTO DEL MOSE: ARRIVANO I SOLDI, MA I LAVORI VERRANNO SPOSTATI

GENERALE RISTRUTTURAZIONE. La nuova disposizione prevederà una generale ristrutturazione edilizia dell’immobile, incluso il rifacimento dell’impiantistica elettrica, idraulica e meccanica, la creazione di un nuovo ed  efficiente impianto di condizionamento.

"NECESSITAVA DI UNA RIQUALIFICAZIONE". “La Regione ha riconosciuto l’importanza di fornire un’attività di eccellenza a una delle località balneari più importanti del Veneto – spiega il direttore generale Carlo Bramezza - L’edificio di via Maja necessitava da tempo una riqualificazione volta a migliorare gli spazi, la fruibilità e in generale della qualità dell’organizzazione delle attività. Particolare attenzione è stata riservata anche alla gestione dei flussi improntati sulla distinzione dei percorsi di accesso tra residenti e turisti. La struttura di via Maja diventerà un polo medico di eccellenza per una località turistica a 5 stelle qual è Bibione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento