rotate-mobile
Cronaca

"Scippo" America's Cup, nel mirino i milioni "pubblici" spesi da Napoli

Ca' Farsetti punta il dito contro le somme pagate da Comune partenopeo, Regione Campania e Camera di commercio locale per accaparrarsi la manifestazione velica. Si finirà in tribunale?

La guerra è appena iniziata. E finirà con ogni probabilità in tribunale, dove il Comune di Venezia e l'organizzazione dell'America's Cup (che al posto della città lagunare ha scelto Napoli per disputare l'unica tappa europea della competizione velica più antica al mondo) combatteranno a suon di carte bollate. Secondo quanto riporta Il Gazzettino, le date dal 16 al 21 aprile erano state indicate in un contratto nei primi giorni di settembre 2011.

 

Un fatto che il sindaco Giorgio Orsoni intende impugnare. Ca' Farsetti sta vagliando ogni strada per decidere il da farsi anche dal punto di vista legale. Perché, secondo il primo cittadino lagunare, "fino all'ultimo gli americani ci hanno chiesto soldi, mentre noi abbiamo detto loro che c'è un contratto che disciplina le prestazioni reciproche". "Follow the money", diceva il giudice Paolo Borselli. E gli organizzatori, a quanto sembra, hanno proprio seguito i soldi. Napoli, infatti, avrebbe speso 4 milioni e 200mila euro per portare a casa i catamarani, tra cui una buona parte "pubblici". Venezia solo 250mila.

La battaglia si giocherà in campo neutro a Parigi, con gli strumenti del diritto italiano. E se c'è un contratto stipulato, il sindaco Orsoni intende farlo rispettare. "Non so dove il Comune di Napoli e la Regione Campania riescano a trovare i soldi per la Coppa America - ha attaccato al Gazzettino l'assessore regionale al Bilancio Roberto Ciambetti - più che di patto di stabilità bisogna parlare di patto di gravità, in ogni caso un bell'esempio per festeggiare il compleanno di Monti al governo e il suo concetto di equilibrio e spese utili in una città dove da tre anni il Comune non paga la bolletta dell'illuminazione pubblica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scippo" America's Cup, nel mirino i milioni "pubblici" spesi da Napoli

VeneziaToday è in caricamento