Punto da un insetto, Andrea Taranto si accascia e muore

L'operaio 39enne di Santa Maria di Sala era allergico e lo sapeva: prendere il medicinale non è bastato. Lascia moglie e bimbo di tre anni

Per ucciderlo è bastata una piccola puntura. Inizialmente gli ha provocato la classica sensazione di fastidio e bruciore, in pochi minuti si è rivelata letale. Un operaio di 39 anni di Santa Maria di Sala, Andrea Taranto, è morto nei giorni scorsi a causa di un insetto a cui era allergico. Stava uscendo di casa con la moglie quando ha sentito una puntura alla schiena, è rientrato in casa per prendere subito la medicina che evita lo choc anafilattico ma non è bastato.

Pochi minuti dopo Andrea si è accasciato a terra davanti alla moglie, perdendo immediatamente conoscenza. La donna ha immediatamente chiamato il 118, ma quando l’ambulanza è arrivata a Santa Maria di Sala il 39enne era già privo di vita.

La notizia si è diffusa in un baleno provocando grande sgomento in paese, il funerale è stato celebrato martedì pomeriggio nella chiesa della frazione di Caselle. Ad accogliere la salma sul sagrato della chiesa erano presenti molti volontari della Protezione Civile di Pianiga, con cui Andrea collaborava come assiduo volontario. La divisa della Protezione Civile era una cosa che lo rendeva molto fiero, ecco perché è stato sepolto proprio con quella addosso. Oltre alla moglie, Andrea lascia anche il figlioletto di tre anni e mezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Il ceppo di covid proveniente dalla Serbia è molto aggressivo. Zaia: «Preoccupati per i virus importati»

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento