Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Cerimonia in ricordo di Pateh Sabally, in centinaia davanti al piazzale della Stazione

Decine e decine di persone si sono radunate domenica pomeriggio nei pressi della stazione di Santa Lucia a Venezia

Il giovane Pateh Sabally, originario del Gambia, perse la vita esattamente un anno fa quando annegò nelle acque del Canal Grande della laguna di Venezia.

IL RICORDO

Domenica nella tarda mattinata e nel pomeriggio, centinaia di persone hanno preso parte alla manifestazione-evento che si è tenuta di fronte alla stazione di Santa Lucia per ricordare il richiedente asilo che annegò sotto gli occhi di un centinaio di veneziani. Fiori, slogan e canti hanno animato il ricordo dell'immigrato africano: la manifestazione è stata l'occasione per dire no al razzismo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia in ricordo di Pateh Sabally, in centinaia davanti al piazzale della Stazione

VeneziaToday è in caricamento