menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina in auto, un 30enne denunciato: alcuni giorni prima era riuscito a fuggire

È stato fermato per un controllo dai carabinieri di Annone Veneto mercoledì sera. Denunciato anche un 45enne italiano di Portogruaro, sempre per detenzione di droga

Gira con la "coca" in auto, sorpreso e denunciato. È successo nella tarda serata di mercoledì: i carabinieri della stazione di Annone Veneto hanno notato la macchina mentre transitava in territorio di Pramaggiore, ricordando che poche settimane prima lo stesso veicolo, per sottrarsi ad un controllo, non aveva esitato a compiere una manovra azzardata. Hanno quindi deciso di seguire il mezzo e, quando le condizioni lo hanno permesso, hanno obbligato il conducente ad arrestare la sua marcia.

Quest'ultimo, 30enne marocchino, è parso da subito alquanto agitato. I controlli sono stati approfonditi, permettendo di rinvenire, nascosto all’interno di una borsa posta sul sedile posteriore, un involucro in cellophane contenente circa 8,7 grammi di cocaina. Il giovane è stato quindi denunciato in stato di libertà per detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Sempre mercoledì, ma in mattinata, era invece stata la volta di un italiano 45enne di Portogruaro. Una pattuglia del Radiomobile dopo averlo controllato in strada e trovato in possesso di una modica quantità di cocaina, ha deciso di sottoporre a perquisizione l’abitazione dell’uomo, rinvenendo 48 grammi circa di hashish. Anche per lui è quindi scattata una denuncia per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento