menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Venezia, anziana di 87 anni si getta dal terzo piano: impatto fatale

La donna, originaria del pordenonese, ha approfittato della disattenzione della badante per farla finita. Ad accorgersi del corpo un passante. Sul posto polizia e 118

Ha voluto farla finita, per motivi ancora non chiari, forse per la vecchiaia avanzata, forse per l'incapacità di badare a se stessa. La tragedia si è consumata nella tarda serata di martedì a Venezia: una donna di 87 anni, originaria di Montereale Valcellina (Pordenone) si è gettata dal proprio appartamento, sito al terzo piano di una palazzina in calle della Congregazione a Sant'Elena. L'impatto è stato fatale.

La donna ha approfittato della sera, quando la badante stava dormendo, per farla finita. Si sarebbe trascinata con le stampelle fino alla finestra, e poi si sarebbe gettata, nel suo ultimo tragico volo. Ad accorgersi del corpo, schiantato al suolo, un passante, che ha immediatamente lanciato l'allarme al 113. Sul posto, oltre a una volante della polizia, a cui sono spettati i primi rilievi, si sono portati anche i sanitari del Suem, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

Gli agenti di polizia, dopo aver informato i famigliari della vittima, hanno cercato di ricostruire la vicenda, raccogliendo la testimonianza della badante. Per le forze dell'ordine non ci sono dubbi che si sia trattato di un gesto volontario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento