Anziana cade dal quarto piano, in gravi condizioni all'ospedale

L'intervento del 118 in via Gorizia a Jesolo Lido lunedì mattina. La donna, ultraottantenne, è stata trasportata in elicottero all'Angelo di Mestre

Le sue condizioni sono molto gravi. E' stata trasportata in elicottero dal 118 fino all'ospedale Dell'Angelo di Mestre un'anziana ultraottentenne che lunedì mattina è caduta dal quarto piano di un edificio di Jesolo Lido situato in via Gorizia. Un volo di diversi metri che ha causato pesanti traumi alla donna, la cui caduta è però stata attutita da una tettoia metallica posizionata ai piani inferiori. E' stato grazie a questo "rimbalzo" se quel volo non è risultato fatale.

In ogni caso il quadro clinico della ferita appare molto preoccupante, tant'è vero che i sanitari hanno optato per il trasferimento d'urgenza dell'anziana al nosocomio mestrino, dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Solo gli accertamenti successivi permetteranno di far luce sulle effettive condizioni in cui versa la signora. Sul posto per ricostruire la dinamica dell'accaduto le forze dell'ordine: non si esclude la possibilità che l'anziana si sia lasciata cadere volontariamente dal quarto piano, ma tutte le opzioni vengono prese in considerazione al momento. L'eco di ciò che è accaduto, con l'arrivo dell'elicottero che ha attirato l'attenzione di diversi residenti e vacanzieri, si è subito allargato a macchia d'olio nella zona circostante a via Gorizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento