menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermata per chiedere informazioni, viene rapinata della propria collana

Una signora derubata mentre camminava per via Padana a Malcontenta verso le 12 di lunedì. Ad aggredirla due donne in fuga su un'auto bianca

Ancora una volta si sono prese gioco dell'altruismo di persone anziane e indifese. Ancora una volta criminali senza scrupolo rapinano signore che camminano sole a lato della strada. Un copione che troppo spesso è diventato d'attualità, anche lunedì mattina. Stavolta a finire nel mirino è stata una signora che si trovava in via Padana, nel territorio di Malcontenta.

A un certo punto, poco prima di mezzogiorno, un'auto bianca rallenta e accosta. Il finestrino giù. A bordo sicuramente due donne, ma pare anche un uomo. A parlare però è soprattutto una delle due malintenzionate, che all'inizio chiede indicazioni stradali. Poi, però, scende dall'auto e si avvicina alla sua interlocutrice. Continuando la discussione. Serviva infatti fare in modo di distrarre la vittima, così che abbassasse le proprie difese e distogliesse lo sguardo dalla complice.

A un certo punto scatta l'aggressione. Con una scusa la prima ladra ha tenuto le mani della sventurata, mentre la sodale ha allungato il braccio e le ha strappato di dosso la collana che indossava. Dopodiché la banda è risalita velocemente sull'auto bianca e avrebbe svoltato in via della Stazione, facendo perdere le proprie tracce. Quasi immediato l'allarme lanciato ai carabinieri, che hanno pattugliato la zona senza successo. Pochi gli elementi in mano ai militari dell'Arma, visto che la sventurata non sarebbe stata in grado di fornire ulteriori dettagli sul modello del veicolo in fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento