Anziana scivola in canale a Venezia Viene salvata da pompieri e Suem

La signora, una 89enne, ha fatto un bagno fuori stagione verso le 5.30 di lunedì in rio di Ca' Garzoni. E' stata soccorsa e portata all'ospedale Civile

Forse un malore, forse una improvvisa perdita dell'equilibrio. Fatto sta che un'anziana di 89 anni all'alba di lunedì si è fatta suo malgrado un bagno fuori stagione tra i canali della laguna. Verso le 5.30, infatti, è scattato l'allarme: una persona si era all'improvviso trovata nelle acque di rio di Ca' Garzoni, non lontano da palazzo Grassi. Non è chiaro se a concorrere a causare l'incidente possa essere stata l'acqua alta che alle 7 avrebbe poi raggiunto un picco di 115 centimetri.

Fatto sta che sul posto si sono precipitati i sanitari del 118, che con l'aiuto dei vigili del fuoco hanno riportato all'asciutto la sventurata. Un recupero "lampo". Dopodiché la signora è stata trasportata in idroambulanza all'ospedale Civile, dov'è stata sottoposta agli accertamenti del caso. E' rimasta in osservazione per diverse ore dopo l'incidente, ma le sue condizioni erano comunque buone. Meglio però in questi casi privilegiare la prudenza: i sanitari intenderebbero andare a fondo per capire se effettivamente la sventurata sia rimasta vittima di un malore. Evitando così che possa ripresentarsi il problema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento