menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora anziani nel mirino, due truffatori "ripuliscono" una 83enne

Il colpo lunedì nell'abitazione della signora vicino a piazza Milano a Jesolo. Un uomo e una donna sono riusciti a raggirare la vittima di turno

Continuano i furti e le truffe ai danni degli anziani, perpetrati da individui senza scrupoli che, utilizzando un pretesto, riescono a introdursi nelle abitazioni delle vittime e a “ripulirle” di preziosi e banconote. L'ultimo episodio si è consumato a Jesolo, lunedì mattina, dove una donna di 83 anni è stata raggirata e derubata da una coppia di criminali.

DENTRO CASA – Il campanello della signora, che abita in un appartamento a poca distanza da piazza Milano, ha suonato intorno alle 11 del mattino. Sull'uscio si sono presentati due giovani italiani, un uomo e una donna, che hanno finto di conoscere l'anziana e sono quindi riusciti a farsi invitare all'interno. La donna, che abita da sola da quando è morto il marito, è rimasta confusa ma, forse desiderosa di un po' di compagnia, ha scordato le raccomandazioni dei figli ed è finita nella rete dei due malviventi.

Dopo qualche minuto all'interno della casa, infatti, il ragazzo ha iniziato a lamentare dolori allo stomaco e ha chiesto che gli fosse indicato il bagno; non appena si è trovato da solo il giovane delinquente non ha esitato a rovistare dentro cassetti e credenze e, dopo essere riuscito ad arraffare una manciata di contanti e alcuni gioielli, ha salutato la sua ignara vittima e, accompagnato dalla ragazza, ha lasciato l'abitazione. Solo dopo qualche minuto l'83enne ha scoperto quanto realmente accaduto e ha chiesto aiuto ai famigliari, che hanno quindi allertato le autorità locali. Per ora, comunque, i due truffatori restano a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento