menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pellegrinaggio al Santuario della Madonna, finisce in coma etilico

L'allarme è scattato in autostrada al ritorno. Sul pullman che trasportava la comitiva l'anziana era priva di sensi, tanto da pensare ad un aneurisma

Erano andati in pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Barbana a Grado, ma al ritorno la brutta avventura. Come riporta La Nuova Venezia, una comitiva di anziani sabato pomeriggio si sarebbe presa un gran bello spavento.

Durante il viaggio di ritorno infatti, l'autista si sarebbe fermato di tutta fretta nell'area di servizio di Fratta, sull'autostrada A4. Nel territorio di Teglio Veneto. A bordo c'era una donna sugli ottant'anni che stava male, in stato d'incoscienza. Subito sarebbero stati avvisati i sanitari che, giunti sul posto, avrebbero scoperto la particolare verità.

Nessun aneurisma, nessuna grave malattia, l'80enne era in coma etilico. La donna avrebbe perso i sensi all'altezza del ponte sul Tagliamento, tra Latisana e San Michele al Tagliamento e il capo comitiva, accortosi del fatto, avrebbe immediatamente allertato il 118. I compagni di viaggio erano sicuri che la donna fosse stata colpita da aneurisma, ma dopo l'arrivo dei sanitari la sorpresa è stata grande. L'anziana è stata trasportata all'ospedale di Portogruaro dove ha ricevuto le cure del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento