menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinato mentre dorme, anziano aggredito in casa in piena notte

E' successo mercoledì a Santa Maria di Sala, un uomo di 83 anni stava dormendo beatamente quando due uomini gli hanno strappato la collana

Dormiva beatamente in piena notte, si è svegliato di soprassalto trovandosi due malviventi faccia  a faccia. Uno gli teneva stretti i polsi tappandogli la bocca, l’altro gli ha strappato a forza la collanina d’oro che portava al collo. Un incubo vero e proprio quello in cui è piombato mercoledì notte un anziano di 83 residente a Santa Maria di Sala in via Pola. I malviventi sono entrati nell’abitazione, dove l’uomo vive da solo, forzando una finestra: prima hanno rovistato in ogni stanza, poi non trovando alcun oggetto di grande valore hanno deciso di passare alle maniere forti aggredendo il povero anziano.

Il padrone di casa non ha avuto nemmeno il tempi di urlare o reagire, tutto è successo in pochissimi istanti e lui è rimasto disteso sotto choc, prima di alzarsi a fatica e chiamare il 112. Era l’una e venti di notte, pochi minuti dopo è arrivata sul posto una pattuglia dei carabinieri di Mirano per assistere l’anziano e sincerarsi delle sue condizioni di salute.

E’ scattata immediatamente anche la caccia ai due banditi, che hanno agito con il volto travisato, ma la coppia si era già dileguata. L’anziano ha riportato un’escoriazione al collo ma non ha voluto sottoporsi alle cure in pronto soccorso, quando è stato raggiunto dai militari dell’arma era ancora terrorizzato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento