menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade dal letto, e non riesce più a rialzarsi: salvato dai vigili del fuoco

È successo sabato mattina ad un 82enne di Jesolo. Non rispondeva alle chiamate, né al citofono. Gli assistenti sociali hanno allertato la polizia

Cade dal letto e resta bloccato a terra senza riuscire a chiamare i soccorsi. È quanto accaduto sabato mattina a Jesolo, ad un'anziano 82enne residente in via Leopardi. L’uomo che solitamente rispondeva al telefono e al citofono, per gran parte della mattinata non aveva dato alcun segnale di essere in casa e tantomeno rispondeva al telefono cellulare.

Preoccupati per lo strano comportamento, gli assistenti sociali hanno richiesto l’intervento della polizia locale attraverso la centrale operativa. Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno notato come le tapparelle dell’abitazione dell’82enne fossero tutte abbassate e dopo aver suonato e telefonato senza esito, hanno deciso di richiedere l’intervento dei vigili del fuoco e del 118. Si temeva il peggio.

Su autorizzazione del pm di turno, i pompieri hanno deciso di entrare nell’appartamento. Dopo aver fallito il tentativo di forzare la serratura della porta blindata d’ingresso, sono riusciti ad accedere all'appartamento da una finestra del terrazzino. Una volta entrati in casa, hanno trovato l’anziano steso a terra vicino al letto, cosciente. L’uomo ha poi spiegato di essere caduto alzandosi dal letto al mattino e di non esser più riuscito a rimettersi in piedi per chiamare aiuto. Le sue condizioni erano comunque buone, anche se si è reso necessario un ricovero per una visita di controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento