menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'autobus deve inchiodare, anziano cade e batte la testa a terra: è in gravi condizioni

L'intervento del 118 giovedì verso le 13 in via Pasini a Marghera. L'improvvisa frenata del mezzo Actv forse a causa di un'auto che avrebbe tagliato la strada. Il ferito è stato intubato

L'automobile spunta all'improvviso, pare senza rispettare lo stop e tagliando l'incrocio, il pullman Actv della linea 16 che sopraggiunge è costretto a "inchiodare" per evitare l'incidente. A quel punto un anziano passeggero di circa novant'anni perde l'equilibrio e batte la testa a terra. Allarme verso le 13 di giovedì per una caduta con gravi conseguenze a bordo del pullman della linea 16 che stava transitando per via Pasini a Marghera, a due passi da via Fratelli Bandiera e dalla zona dei centri commerciali. L'anziano, infatti, a causa della brusca frenata, avrebbe cozzato violentemente il capo sul pavimento, perdendo molto sangue. Immediata la richiesta d'aiuto lanciata dai presenti al 118: sul posto è intervenuta l'automedica del Suem con un'ambulanza.

Fin da subito si è capito che il quadro era piuttosto preoccupante: il ferito si trovava a terra, privo di sensi. In un lago di sangue. Il respiro affannoso, testimoni hanno parlato quasi di un "rantolo". Una dottoressa del 118 ha preso in mano la situazione e pare abbia avuto la necessità anche di intubare il passeggero, poi trasportato d'urgenza in ospedale in codice rosso a bordo dell'ambulanza. A stretto giro di posta, per ricostruire l'accaduto, sono intervenuti i carabinieri, che hanno raccolto le testimonianze di chi ha assistito alla scena. Decisive le prossime ore per capire l'evolversi del quadro clinico del paziente, sottoposto agli accertamenti del caso. L'autobus è stato posto sotto sequestro nel deposito di via Pertini, mentre si sta cercando di individuare l'auto che non avrebbe rispettato la precedenza causando poi la brusca frenata del pullman diretto a Fusina.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento