Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Ubriaco, minaccia i familiari con un coltello: bloccato con lo spray al peperoncino

Intervento delle volanti della polizia a Chioggia martedì pomeriggio. Neutralizzato e denunciato un anziano del posto: non si era fermato neanche alla vista degli agenti

La situazione precipita e si rende necessario l'intervento della polizia. Ma, almeno all'inizio, neanche questo è sufficiente. Un anziano signore è stato denunciato con l’accusa di minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale martedì pomeriggio: gli agenti della squadra volante del commissariato di Chioggia sono intervenuti perché l'uomo, in forte stato di alterazione alcolica, stava minacciando un proprio familiare brandendo un coltello da cucina.

Nonostante le ripetute richieste dei poliziotti di lasciare l’arma, l’anziano non si è fermato. Anzi, ha cercato di aggredire anche gli uomini in divisa. Per fermare la sua furia incontrollata è quindi stato necessario ricorrere allo spray “oleoresin capsicum”, in dotazione al personale delle volanti da alcuni mesi: un valido strumento di dissuasione che i poliziotti possono utilizzare in quei casi in cui sia necessario difendersi da un'azione violenta, da minacce e resistenza attiva. Insomma, un’extrema ratio, quando ogni tentativo di negoziazione o mediazione verbale è fallito. Come in questo caso. Finalmente l'anziano è stato fatto scendere a più miti consigli, dopodiché è scattata la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, minaccia i familiari con un coltello: bloccato con lo spray al peperoncino

VeneziaToday è in caricamento