menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva dall'altra parte del mondo e viene rapinato per strada a Spinea

Un anziano residente da tempo in Australia è stato derubato della collana e degli anelli dai ladri mentre camminava solo in via Giusti

Arriva a Spinea dall'altra parte del mondo e viene derubato per strada. Soggiorno amaro per un anziano sugli ottant'anni in terra lagunare. Giovedì mattina, infatti, verso le 9.30 stava camminando da solo in via Giusti quando a un certo punto è stato aggredito da un gruppetto di delinquenti. Tra cui anche delle donne.

Sarebbero stati quattro in tutto i malintenzionati che, sfruttando l'effetto sorpresa, hanno avvicinato la vittima designata e l'hanno derubata della costosa collana d'oro che indossava e di due anelli. Preziosi tutti pare di valore ingente. Dopo il colpo, poi, i ladri sono scappati via lasciando sotto shock il malcapitato. Che non sarebbe poi stato in grado di fornire elementi utili ai carabinieri intervenuti sul posto. Nemmeno su eventuali auto viste sfrecciare lontano dal luogo del furto.

Pare che l'ottantenne fosse a Spinea per qualche giorno di villeggiatura con la scusa di andare a trovare la sorella. La passeggiata mattutina di mercoledì, però, rischia di lasciare una patina amara sul ricordo di questo viaggio. Continuano quindi nel Miranese i furti di collane ai danni di anziani: colpi simili infatti recentemente si sono registrati anche a Mira e a Santa Maria di Sala. In entrambi i casi blitz fulminei impossibili da arginare o bloccare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento