menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli chiedono l'ora ma è una scusa, anziano rapinato in centro a Spinea

Un 88enne stava passeggiando per via Roma giovedì pomeriggio quando è stato aggredito da un delinquente. Rubati orologio e portafoglio

Una domanda all'apparenza innocua. Ma il delinquente di turno non si attendeva alcuna risposta. Non gli interessava granché sapere quali ore fossero giovedì pomeriggio verso le 18. Come riportano i quotidiani locali, nella strada principale del paese, via Roma, un anziano di 88 anni è stato rapinato e malmenato. Appena il malcapitato ha alzato il polso per guardare l'orologio (abbassando di conseguenza lo sguardo) è stato spinto con violenza contro un muro.

A quel punto il delinquente ha avuto via libera: si è fatto consegnare l'orologio e il portafoglio. Del resto l'anziano non poteva far altro che ubbidire in una situazione del genere. Dopodiché il furfante, ottenuto ciò che voleva, è scappato via a piedi. Nelle vicinanze con ogni probabilità un complice pronto a scappare via a tutta velocità prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

L'88enne, invece, sarebbe stato soccorso da alcuni passanti che prima di tutto avrebbero avvertito i familiari. Venerdì mattina, poi, la denuncia formale ai carabinieri, che però non avrebbero molti elementi su cui indagare visto e considerato che la vittima dell'aggressione non sarebbe in grado di descrivere in modo sufficientemente utile la fisionomia del rapinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento