rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Spinea / Via Roma

Gli chiedono l'ora ma è una scusa, anziano rapinato in centro a Spinea

Un 88enne stava passeggiando per via Roma giovedì pomeriggio quando è stato aggredito da un delinquente. Rubati orologio e portafoglio

Una domanda all'apparenza innocua. Ma il delinquente di turno non si attendeva alcuna risposta. Non gli interessava granché sapere quali ore fossero giovedì pomeriggio verso le 18. Come riportano i quotidiani locali, nella strada principale del paese, via Roma, un anziano di 88 anni è stato rapinato e malmenato. Appena il malcapitato ha alzato il polso per guardare l'orologio (abbassando di conseguenza lo sguardo) è stato spinto con violenza contro un muro.

A quel punto il delinquente ha avuto via libera: si è fatto consegnare l'orologio e il portafoglio. Del resto l'anziano non poteva far altro che ubbidire in una situazione del genere. Dopodiché il furfante, ottenuto ciò che voleva, è scappato via a piedi. Nelle vicinanze con ogni probabilità un complice pronto a scappare via a tutta velocità prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

L'88enne, invece, sarebbe stato soccorso da alcuni passanti che prima di tutto avrebbero avvertito i familiari. Venerdì mattina, poi, la denuncia formale ai carabinieri, che però non avrebbero molti elementi su cui indagare visto e considerato che la vittima dell'aggressione non sarebbe in grado di descrivere in modo sufficientemente utile la fisionomia del rapinatore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli chiedono l'ora ma è una scusa, anziano rapinato in centro a Spinea

VeneziaToday è in caricamento