rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Vigonovo / Parco Sarmazza

Nuova rapina a Vigonovo sull'argine del Brenta, 70enne preso a testate

L'anziano sabato pomeriggio stava pedalando per parco Sarmazza quando è stato aggredito da un giovane. Giorni prima episodio simile

Ancora violenza sull'argine del Brenta. A questo punto i carabinieri pensano anche a un possibile rapinatore seriale. Sabato scorso, infatti, un 70enne di Vigonovo stava percorrendo parco Sarmazza in sella alla sua bici quando, a un certo punto, è stato superato da un giovane. Anch'egli in bicicletta.

Quest'ultimo, poi, come riportano i quotidiani locali, si è fermato e con una scusa ha fatto scendere l'anziano. Dopodiché ha sferrato una testata in faccia al malcapitato, che, sorpreso da tanta violenza, è caduto rovinosamente a terra. Il delinquente gli è stato subito sopra, rapinandolo della collanina, di un orologio da polso e di un cellulare.

ALTRA RAPINA POCHI GIORNI PRIMA

Solo pochi giorni prima, invece, a finire nel mirino era stato un 62enne di Fiesso d'Artico, preso a calci e pugni e derubato del portafoglio, al cui interno c'erano mille euro prelevati qualche ora prima. Il pestaggio si è fermato solo nel momento in cui il bandito, anche in quel caso un giovane che aveva aggredito alle spalle la sua vittima, non aveva ottenuto ciò che voleva. Per poi scappare via.

ARRESTATO IL PRESUNTO STUPRATORE SERIALE

Ci si trova quindi di fronte a una rapinatore seriale? Troppo presto per dirlo, ma gli investigatori dell'Arma, che in questo momento per forza di cose stanno indagando a 360 gradi non escludono la possibilità. Del resto qualche settimana fa un altro soggetto "seriale" è finito in manette. Si tratta dello stupratore che tra febbraio e aprile aveva seminato il terrore tra le donne della riviera del Brenta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova rapina a Vigonovo sull'argine del Brenta, 70enne preso a testate

VeneziaToday è in caricamento