menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cosparge l'auto di benzina, entra e si dà fuoco. 70enne muore suicida

Tragedia lunedì mattina nella campagna di Mira. È deceduto un anziano residente in zona, sul posto i soccorsi ma ormai non c'era più nulla da fare

Ha scelto una zona isolata per mettere in atto il più estremo dei gesti e per essere certo, probabilmente, di riuscire a portarlo fino in fondo senza che nessuno si mettesse di mezzo. Così è stato. Orrore nella campagna di Mira lunedì mattina, a poca distanza da via Seriola, dove un uomo di 70 anni residente in zona ha deciso di mettere fine alla sua vita dandosi fuoco all'interno della sua auto.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'anziano si sarebbe addentrato guidando lungo una laterale della via. Una volta parcheggiato avrebbe cosparso se stesso e il veicolo con una tanica di benzina, dopodiché, seduto all'interno del mezzo, si sarebbe dato fuoco. L'allarme è scattato verso le 11.30, sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno lavorato nell'estremo tentativo di salvare il 70enne. Per lui, purtroppo, non c'era più niente da fare. Avuto ragione delle fiamme i pompieri hanno estratto dalla carcassa della macchina il corpo dell'uomo completamente carbonizzato.

La dinamica dell'accaduto ha lasciato pochi dubbi agli operatori, che hanno ritenuto quella del suicidio la più probabile tra le ipotesi. Le motivazioni di un gesto simile, comunque sarebbero legate alla sfera privata. Un episodio quasi identico, sempre in territorio di Mira, era andato in scena nell'aprile 2014: un 73enne di Borbiago aveva imboccato via delle Ginestre e si era incendiato a bordo della sua Opel Corsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento