menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un pensionato vittima dei baby bulli del quartiere: "Lo umiliano"

Lunedì l'ultimo episodio con vittima un 65enne di Chirignago. E' stato avvicinato da alcuni 14enni e cosparso di aranciata per schernirlo

Vittima di una banda di baby-stalker che non perde occasione per schernirlo e metterlo nel mirino. Come riporta il Gazzettino, una brutta storia arriva da Chirignago. Un pensionato di 65 anni "adottato" dal quartiere di piazza Vittorino Da Feltre, uno di quelli che non farebbe male a una mosca ma che la vita e l'età hanno portato a vivere piuttosto in solitudine, è finito nel mirino di un gruppetto di teppistelli. Episodi ripetuti.

Fino all'ultimo di lunedì scorso. Quando l'uomo è stato avvicinato dai ragazzini mentre rovistava nei cassonetti di fronte al supermercato Alì. Lo fa un po' per necessità, ma soprattutto per abitudine. Una abitudine che con l'età è difficile da estirpare. Fatto sta che il gruppetto di giovani entra in azione.

Gli versa addosso dell'aranciata. Lo aggredisce. Finché una residente attirata dalle urla del malcapitato non decide di chiamare il 113. Preoccupata che la situazione degenerasse. Quando gli agenti arrivano, però, trovano solo il pensionato in lacrime. I ragazzini erano già spariti nel nulla. Ai poliziotti non  è rimasto altro che rincuorare la vittima e invitarla a tornare a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento