Da domani aprono i bagni pubblici a San Pietro in Volta

Chiusi trent'anni fa, saranno ora disponibili per tutta l'estate dalle 10 alle 18. Da ottobre al 17 novembre rimarranno aperti solo nel weekend, venerdì compreso

I bagni pubblici a San Pietro in Volta

Da domani nei pressi della darsena "Cavana" a San Pietro in Volta, sull’isola di Pellestrina, saranno presenti tre nuovi servizi igienici, di cui uno per disabili, messi gratuitamente a disposizione di cittadini e turisti. Il Comune di Venezia ha infatti eseguito dei lavori di ristrutturazione che hanno reso nuovamente funzionanti i bagni pubblici, chiusi da trent'anni, grazie a fondi messi a bilancio appositamente, su proposta del consigliere delegato ai Rapporti con le isole, Alessandro Scarpa "Marta".

I servizi igienici

I servizi igienici saranno aperti tutti i giorni dalle 10 alle 18, mentre dal 1 ottobre al 17 novembre saranno aperti esclusivamente di venerdì, sabato e domenica, sempre con lo stesso orario. Sarà l’associazione benefica "Rispettiamo l’Isola di Pellestrina" a garantirne la pulizia, il decoro e il servizio di guardiania per la durata della concessione, che ha carattere temporaneo. Il Comune sta attualmente provvedendo a risistemare anche altri bagni pubblici a Pellestrina, nei pressi dell'imbarcadero per Chioggia, in modo tale da poter avviare per tempo, in vista dell'anno prossimo, il bando per l'affidamento della gestione di entrambi.

Il sopralluogo

Oggi si è svolto un sopralluogo per verificare l'operatività del servizio, alla presenza di Scarpa "Marta": «Finalmente dopo decenni riaprono i bagni pubblici, ormai diventati una necessità visto il sempre maggiore afflusso di turisti sull'isola, specialmente durante la stagione estiva e nei fine settimana autunnali - ha commentato - È un ulteriore segnale di attenzione da parte dell'Amministrazione comunale nei confronti di Pellestrina, le cui bellezze naturali vengono apprezzate da un pubblico sempre più ampio e che, proprio per questo, ha bisogno di servizi adeguati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Scorzè: camionista investito e ucciso nella notte

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Referendum per la separazione di Venezia e Mestre: l'affluenza si ferma al 21,73%

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Scoperta a rubare vestiti, aggredisce il direttore e gli punta le forbici in faccia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento