Si stringono i controlli anche al Lido: scoperti cinque appartamenti per turisti abusivi

I gestori non avevano comunicato nulla al Comune, e si intascavano anche l'imposta di soggiorno versata dai clienti. Per loro sanzioni complessive di circa 5mila euro

Nuova operazione di contrasto all'abusivismo ricettivo della polizia municipale venerdì mattina al Lido di Venezia, dove alcuni operatori della sezione Polizia tributaria e della sezione del Lido hanno verificato la situazione di sette appartamenti offerti in locazione turistica. Cinque di questi, situati in zona Ca' Bianca, Lido centro e Alberoni, sono risultati abusivi, in quanto i gestori offrivano gli appartamenti ai turisti senza avere presentato la dovuta comunicazione al Comune e senza aver pagato l’imposta di soggiorno. Alcuni turisti, ignari della truffa, avevano regolarmente versato al gestore la prevista tassa di soggiorno senza che questi la riversasse, come di regola, al competente ufficio Tributi.

La rilevazione degli abusi è stata resa possibile grazie a indagini svolte sia tramite verifica delle banche dati in possesso al Comune, sia grazie al controllo sui principali siti internet di prenotazione. Nei prossimi giorni la verifica presso la locale questura consentirà di appurare se la presenza dei 13 ospiti, come previsto dalla legge, era stata denunciata o meno all’autorità di pubblica sicurezza. Le sanzioni comminate ammontano complessivamente a circa 5mila euro. L'attività di controllo proseguirà per tutta la stagione anche in concomitanza con la Mostra del cinema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento