rotate-mobile
Cronaca Noale / Via Moniego Centro

Ladri scatenati a Noale, svaligiato l'appartamento di un carabiniere

Giovedì pomeriggio i delinquenti sono entrati dalla finestra, hanno chiuso la porta d'ingresso e hanno messo sotto sopra tutta l'abitazione

Nessun cassetto, nessun armadio è rimasto indenne. Appartamento messo completamente sotto sopra dai ladri a Moniego di Noale giovedì pomeriggio. Nonostante (ma questo i delinquenti con ogni probabilità non lo sapevano) nell'abitazione ci vivessero un carabiniere con la figlia. I rappresentanti delle forze dell'ordine si trovano sempre in prima linea per tentare di arginare questi episodi di criminalità. Ma sono esseri umani, e capita quindi anche a loro di subire le stesse razzie che stanno caratterizzando da tempo la frazione di Noale (tanto che nei giorni scorsi si è svolto un incontro tra i residenti e il sindaco in materia di sicurezza).

I predoni, non è chiaro quanti fossero, hanno scelto di entrare in azione giovedì pomeriggio. Quando l'appartamento di un palazzo di via Moniego Centro, la cui facciata dà sulla strada principale del paese, è rimasto a lungo incustodito. I malviventi hanno fatto il giro dell'edificio e si sono arrampicati al primo piano attraverso la grondaia. Dopodiché hanno forzato la finestra. Una volta all'interno dell'appartamento hanno chiuso con il chiavistello la porta d'ingresso, evitando quindi che qualcuno potesse tornare prima del previsto e rovinare i loro piani.

Avendo via libera, poi, hanno avuto tutto il tempo di rovistare dappertutto. Gli obiettivi sono sempre quelli: gioielli e contanti. Di soldi non ne sarebbero stati trovati, ma gli ori di famiglia sarebbero spariti. Altri oggetti come pc o cellulari sarebbero rimasti al loro posto. Il furto è stato scoperto verso le 21, quando il carabiniere è tornato a casa e ha dovuto forzare la porta d'ingresso con un parente per riuscire a entrare. All'interno la devastazione. Una vicina di casa avrebbe visto una persona scappare via sempre attraverso la grondaia del retro. Ma ormai era troppo tardi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati a Noale, svaligiato l'appartamento di un carabiniere

VeneziaToday è in caricamento