L'appartamento era per 2 persone, ma ci vivevano 7 venditori abusivi a Jesolo

L'intervento lunedì in via Vanvitelli nella località balneare. Proprietario multato con 450 euro: dovrà liberare l'abitazione entro 3 giorni delle persone in più. Sequestri di merce

L'alloggio finito nel mirino

Appartamenti per le vacanze dati in affitto a venditori ambulanti abusivi, ancora un blitz da parte degli agenti della polizia locale di Jesolo. Il sopralluogo è stato effettuato lunedì mattina da due pattuglie in via Vanvitelli, per un alloggio segnalato alla centrale operativa per sovraffollamento: all’interno dell’appartamento di poco più di 37 metri quadrati, vivevano ammassati 7 cittadini del Bangladesh, due dei quali clandestini. Gli immigrati senza permesso di soggiorno sono stati accompagnati al commissariato di polizia, che ha accertato come uno di questi risultasse già inottemperante a un ordine di espulsione del questore di Venezia, per questo è stato denunciato e raggiunto da un nuovo ordine di espulsione. 

Nei confronti del secondo immigrato non pendeva nulla a carico, per cui è stato unicamente denunciato in quanto non in grado di provare la regolarità sul territorio nazionale e invitato a portare i documenti successivamente. A carico del proprietario dell’appartamento, locatore e locatario è stata emessa sanzione di 450 euro cadauno, in base al regolamento di polizia urbana, in quanto all’interno dell’appartamento potevano viverci solo 2 persone, anziché 7. Gli stessi sono stati diffidati a liberare i locali dall’eccedenza (5 persone) entro tre giorni dalla notifica della diffida. In caso di nuovo accertamento, nel caso non venga ottemperata la diffida, si procederà allo sgombero d’ufficio e al sequestro dell’appartamento.

All’interno dell'alloggio è stata poi rinvenuta, accatastata, una grande quantità di materiale destinato alla vendita in spiaggia, soprattutto occhiali e articoli di bigiotteria, oltre a mazzi di rose, senza che gli inquilini fossero in grado di provarne la provenienza e giustificarne la detenzione. La merce, oltre 4.100 pezzi, è stata sequestrata.

sequestro-18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento