rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Appello della cultura a Monti contro le Grandi Navi: "Siamo preoccupati"

Alcuni esponenti del mondo accademico hanno inviato un appello al premier: "Siano valutati in tempi brevi i limiti sostenibili per le imbarcazioni transitanti in laguna e nel bacino di San Marco"

Esponenti della cultura internazionale hanno annunciato l'invio di un appello al premier Mario Monti "preoccupati per i danni ambientali che le grandi navi creano e per l'alto rischio a cui sottopongono il patrimonio artistico della città di Venezia". Solidali con i cittadini veneziani impegnati nella lotta contro le grandi navi, i firmatari chiedono che "siano valutati i limiti massimi sostenibili per le imbarcazioni transitanti in laguna e nel bacino di San Marco e che siano assunte chiare decisioni a riguardo, in tempi rapidi e definiti".

 

"Vogliamo denunciare la crescente, invasiva e incontrollata presenza di enormi navi da crociera in Laguna, persino nell'immediata prossimità degli straordinari spazi della basilica di San Marco - spiegano - la loro presenza fa temere seri danni ambientali e di fatto pregiudica la conservazione del patrimonio artistico della città". "Si tratta di dati di fatto assolutamente evidenti e soltanto coloro i cui interessi s'identificano nello sfruttamento della città a scopi turistici possono tentare di escluderli - proseguono - così si dà come cosa scontata l'impossibilità di rischi d'incidenti legati al transito delle grandi navi. In questo contesto, invece, emergono allarmanti segnali come i recenti incidenti che hanno visto per navi di oltre 120mila tonnellate di stazza una rottura di ormeggio o difficoltà a causa di raffiche di vento".

 

Tra i firmatari: lo scrittore Orhan Pamuk, Istanbul, lo scultore Bill Viola, New York, Patrick Aebischer, École Polytechnique Fédérale de Lausanne, Partha Dasgupta, University of Cambridge, Cambridge, David Freedberg, Columbia University, New York, Carlo Ginzburg, Scuola Normale Superiore, Pisa, Serghei Karpov, Moscow Lomonossow-University. (Ansa)

 

GRANDI NAVI: BATTAGLIA IN LAGUNA

ORSONI INCONTRA IL COMITATO: I giganti del mare a Marghera

LE ALTERNATIVE AL CANALE CONTORTA SANT'ANGELO: Un terminal alla bocca di porto del Lido

DITO MEDIO A UN NO GRANDI NAVI: Vigile nella bufera per una foto

ORSONI FA DA PACIERE: "La città non è contro le grandi navi, serve equilibrio"

POLEMICHE MANIFESTANTI - POLIZIA: In arrivo decine di denunce

TENSIONE AL CORTEO: In 300 per dire no alle Grandi Navi

COMITATO PRO GRANDI NAVI: "Non è vero che sono incompatibili"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello della cultura a Monti contro le Grandi Navi: "Siamo preoccupati"

VeneziaToday è in caricamento