menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frecciargento a Venezia: approvata la mozione Pd per evitare la chiusura

Larga maggioranza, 37 voti a favore e 3 soli contrari, per contrastare la scelta di concentrare a Roma l'atività di distribuzione, Pigozzi: "scarsi recuperi economici, perdita di professionalità"

Il consiglio regionale ha approvato oggi a larga maggioranza, con 37 voti a favore e 3 soli contrari, la mozione presentata dal PD che impegna la giunta a far sentire la propria voce al ministero dei Trasporti, in merito alla decisione, presa da Trenitalia, di concentrare a Roma l'attività di distribuzione dei treni Frecce Argento, chiudendo la sede organizzativa di Venezia, al fine di ottimizzare recuperi economici.

Un scelta che, secondo il consigliere Bruno Pigozzo, "Non solo non produrrebbe risultati significativi dal punto di vista del risparmio economico, ma che, anzi, peggiorerebbe l'efficienza dei servizi ed impoverirebbe il patrimonio di professionalità fino ad oggi a disposizione". A Venezia, ha ricordato infine, "Operano attualmente 4 quadri con mansioni di gestione organizzativa ed operativa del personale addetto alle Frecce Argento, 5 addetti per attività di manovre e riserve. Nel complesso la gestione veneziana interessa 31 macchinisti e 40 capitreno".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento