Apre domani il punto di primo intervento di Bibione

Questa mattina la presentazione. Sarà attivo 24 ore su 24 e dal 15 giugno ci sarà potenziamento del servizio a seconda dell'andamento dell'affluenza dei turisti

Da domani, sabato 30 maggio, il punto di primo intervento di Bibione sarà attivo nelle 24 ore, con un potenziamento di mezzi  e personale dal 15 giugno in base ai flussi turistici. Sarà attivato anche il servizio dialisi da 6 posti letto. Da fine giugno, inoltre, i turisti potranno usufruire dell’assistenza primaria, della guardia medica e del pediatra di libera scelta. L'avvio del servizio è stato presentato questa mattina dal direttore generale dell'Ulss 4 Carlo Bramezza, alla presenza del sindaco di San Michele al Tagliamento Pasqualino Codognotto.

Misure di sicurezza

Per la riapertura sono previste tutte le necessarie misure di contenimento del virus. Ci saranno accessi separati, controllo della temperatura corporea, verifica dell’igienizzazione delle mani o dei guanti, controllo dell’idonea copertura di naso e bocca, mantenimento della distanza di almeno un metro. Nel caso di sintomi sospetti il turista verrà indirizzato in un percorso d’accesso dedicato. «Mai probabilmente come quest'anno  - ha detto Bramezza - la sanità rivestirà un ruolo importante nell'offerta delle località turistiche. Su questo fronte l’Ulss4 è l'unica in Italia ad attivare per pochi mesi l'anno una serie di servizi straordinari ai turisti, quindi da domani apriranno il punto di primo intervento di Bibione, la dialisi e via via una serie di altre attività che includono personale interprete, pediatra e molto altro per i turisti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nei nostri sondaggi tra i turisti c’è ai vertici delle loro priorità l'attenzione per i servizi sanitari, io credo che in questo momento l’assistenza sanitaria sia un elemento fondamentale. - ha precisato Codognotto - Realtà che i turisti trovano a Bibione e che si connota senza dubbio tra i punti di forza di questa località».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento