rotate-mobile
Cronaca Marghera

Porto Marghera, torcia di Arkema in funzione: "Riavviati impianti dopo la fermata di venerdì"

Il Comune: "Alle 23 un'anomalia sulla rete elettrica ha causato uno stop provvisorio. Il gas visibile sabato è dentro i limiti di combustione. Non durerà più di 24 ore"

Fumo dalla torcia di Arkema a Porto Marghera, sabato mattina. Ma il Comune rassicura. "Il fenomeno durerà circa 24 ore. La società ha reso noto che la torcia CB1 è entrata in funzione a seguito dell'avviamento degli impianti AM/7/8/9, dopo una fermata avvenuta venerdì alle 23,  per un'anomalia sulla rete elettrica di sito. Il gas inviato a combustione è una miscela di metano e ammoniaca la cui portata è ampiamente dentro la capacità di combustione della torcia. La torcia resterà accesa per non più di 24 ore".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Marghera, torcia di Arkema in funzione: "Riavviati impianti dopo la fermata di venerdì"

VeneziaToday è in caricamento