Rinforzi polizia per l'estate, «solo 12 aggregati per Venezia, una presa in giro dal ministero»

Armelao attacca: «Basta con i copia incolla, assegnati aggregati per un distaccamento chiuso 2 anni fa»

È stato trasmesso questa mattina dalla Direzione centrale per gli affari generali della polizia di Stato il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza per l'imminente stagione estiva. Per la provincia di Venezia sono previsti 12 aggregati, per di più per un solo mese, dal 19 luglio al 19 agosto. Un numero che appare insufficiente, secondo Mauro Armelao, segretario generale regionale di Fsp Polizia Veneto.

L'appello ai parlamentari

«Mi appello ai parlamentari eletti in provincia di Venezia. - ha commentato Armelao - Non è possibile inviare solamente 12 aggregati e solo per un mese dal 19 luglio al 19 agosto. Una continua presa in giro da parte del ministero. Salvini metta mano a questa cosa. Ora non conosco i numeri dei carabinieri che arriveranno di rinforzo ma i numeri della polizia sono questi. Dodici aggregati, che come l’anno scorso andranno forse solo a rinforzare Jesolo. Mentre i commissariati di Chioggia e Portogruaro che hanno rispettivamente competenza su Sottomarina e Bibione/Caorle rischiano per il secondo anno consecutivo di non aver nessun rinforzo. Difficile anche per il questore di Venezia accontentare tutti con questi numeri. Le decisioni devono essere prese al ministero, ma non possiamo ancora accettare questi numeri».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Basta con i copia incolla»

«Per non parlare poi dei soli 3 aggregati per la frontiera di Venezia - ha aggiunto Armelao - Assurdità su assurdità se si considera che Venezia è il terzo scalo nazionale. Il Veneto e la provincia di Venezia meritano più rispetto e attenzione. Speriamo che il ministro Salvini metta mano a questa cosa aumentando i numeri e portando a tre mesi il periodo di aggregazione del personale». Secondo le stime dei sindacati, a Chioggia ne servirebbero almeno 15, stessa cosa a Portogruaro e almeno 30 su Jesolo. Poi almeno altri 15, per le esigenze del Lido di Venezia e del centro storico. «Non è possibile che ogni anno si prenda lo storico dell’anno prima - ha chiosato Armelao - Basta con i copia incolla. Se non credete alle mie parole, il distaccamento Polstrada di Portoferraio, per cui sono previsti 2 aggregati, è stato chiuso due anni fa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento